Vittorio Sgarbi al cinema Garibaldi presenta ” Il tesoro d’Italia

Domenica 22 Giugno 2014 all’interno del cortile dell’ex cinema Garibaldi, lungo l’omonimo viale, Vittorio Sgarbi ha  presentato il suo ultimo libro “Il Tesoro d’Italia”, raffinato viaggio tra le opere d’arte del ‘300 e del ‘400 che rivela tutta la bellezza dei tesori artistici meno noti al grande pubblico e di cui anche Pescia presenta numerosi esemplari. Proprio in ragione di ciò il noto critico d’arte si  è soffermato anche sul patrimonio artistico di cui la città di Pescia è ricca e che ha avuto modo di apprezzare in più di una circostanza, durante le sue recenti visite. Quest’evento è organizzato dall’associazione culturale Quelli con Pescia nel cuore in collaborazione Massimo Remaschi.

 

 

Fra le opere d’arte,  la Pala di San Francesco nella Chiesa di San Francesco,  ha suscitato  particolare interesse e ammirazione da parte del critico d’arte.

FOTO1

La tavola  di Bonaventura Berlinghieri  (1235)  dalla tipica forma cuspidata, rappresenta San Francesco, posto in piedi in posizione centrale; il santo di Assisi è vestito con un saio legato tramite una corda ed è incappucciato, nella mano sinistra regge probabilmente il Vangelo, mentre con la destra benedice e mostra le stimmate. Come tipico di altre tavole sui santi dell’epoca, ai lati della figura in piena dimensione sono rappresentate alcune storie della sua vita.

 

 

Facebook Comments
Show Buttons
Hide Buttons
Vai alla barra degli strumenti