Parlano di noi

La_Nazione

 5

La_Nazione

 p

La_Nazione

2

La_Nazione

13510876_10208228075557605_695686728934145419_n

La_Nazione

paolo belli 2

il_Tirreno

Magica Nottambula con musica, giochi e tanto spettacolo

PESCIA. Tutto in una notte. Musica, artisti di strada, spettacoli, artigianato, degustazioni, mangia fuoco, giocolieri e giochi, magia e ancora magia. Se tutto vi sembra troppo allora forse non siete mai stati a Nottambula, la grande notte bianca di Pescia che torna sabato 25 con un programma ricchissimo per accontentare grandi e piccini. L’edizione 2016 farà un passo in più rispetto a quelle precedenti offrendo ai partecipanti eventi spettacolari, tutti organizzati con un tocco di magia.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente ieri nel palazzo comunale di Pescia alla presenza del sindaco Oreste Giurlani e dell’associazione Nottambula, organizzatrice dell’evento. «Vorrei ringraziare – ha detto Giurlani – tutti coloro che si sono prestati a realizzare i mille eventi che caratterizzeranno questa edizione. È una manifestazione che ha visto il coinvolgimento di tutta la città, cittadini compresi, e che oramai è diventata, insieme al Palio, uno degli eventi principali non solo di Pescia ma di tutta la Valdinievole». «Ogni anno – ha esordito la presidente dell’associazione, Serena Fantozzi – Nottambula vuol essere vicina a chi ne ha bisogno. L’anno scorso siamo riusciti a raccogliere 2mila euro per Medici senza frontiere. Quest’anno madrina della serata sarà Caterina di Taxi Home Milano 25 e vorremmo aiutarla a raccogliere i fondi per acquistare il camper con cui potrà accompagnare i bambini gravemente malati».

La manifestazione inizierà alle 18 e in ogni angolo della città sono previsti eventi e spettacoli realizzati in collaborazione con i commercianti e le associazioni della città che, come spiega Serena Fantozzi, «hanno contribuito tutti alla realizzazione della serata». In piazza Mazzini, uno dei punti più caldi, è prevista uno degli eventi principali della serata: il concerto di Paolo Belli e Band. In via Amendola ci saranno intrattenimenti musicali, una fiera di beneficienza, mostre e spettacoli di magia. I giardini Matteotti e il Rione San Michele saranno tutti dedicati ai più piccoli che potranno trovare i gonfiabili, libri, un laboratorio con la carta, giochi ed esposizioni. Sempre ai giardini si svolgerà lo spettacolo “Geronimo Stilton”, previsto dalle 18, 30 alle 20, e ci sarà anche Pompieropoli, evento organizzato dai vigili del fuoco di Pistoia. In via Bonvicini, in via Andreotti e in Borgo della

Vittoria ci sarà il Merk-Art, un mercatino di artigianato e street food. Nel Rione Ferraia a far da padrona sarà la danza con “La Magica Noche Loca” e l’esibizione di danze latine e caraibiche. Ancora danza in viale Garibaldi e ancora artigianato in via Cavour.

Francesca Maltagliati

 

 

http://iltirreno.gelocal.it/montecatini/cronaca/2016/06/19/news/magica-nottambula-con-musica-giochi-e-tanto-spettacolo-1.13690824

La_Nazione

articolo 3

il_Tirreno

articolo 2

il_Tirreno

articolo 1

il_Tirreno

 

“Nottambula” quest’anno sarà all’insegna della magia

PESCIA. Mancano solo due settimane e Pescia vivrà la sua “notte magica”, quella del 25 giugno, la data scelta quest’anno per il tradizionale appuntamento con Nottambula, la notte bianca dei…

PESCIA. Mancano solo due settimane e Pescia vivrà la sua “notte magica”, quella del 25 giugno, la data scelta quest’anno per il tradizionale appuntamento con Nottambula, la notte bianca dei pesciatini che avrà come filo conduttore proprio la magia. Le vie del centro si animeranno con la magia degli artisti di strada, degli spettacoli di fuoco, della danza, delle water balls, dei maghi, dei giocolieri, ma la magia sarà rappresentata da tutto quello che Pescia ospiterà quella sera. Dalle danze aeree di Zazza Pardi agli allestimenti sul ponte del Duomo, da Arianna Ghera che ricreerà “il Sudamerica in Borgo della Vittoria” agli artigiani eccellenti in via Cavour, dall’evento ai giardini in Piazza Matteotti che vedrà un ospite d’eccezione amatissimo dai bambini al dj Riccardo Cioni, dai ragazzi dell’Accademia della Voce ai Mamamia in Piazza della Maddalena fino al mastro Bolla, un vero mago con le bolle e Paolo Belli con la sua band. L’apertura quest’anno

sarà in via Amendola ed è stata affidata alle 42 majorette del gruppo Flowers Girls accompagnate da 5 personaggi misteriosi. Come al solito la musica sarà una grande protagonista dell’evento con nove music-zone che offriranno musica per tutti i gusti fino alle 4 del mattino. (m.s.)

La_Nazione

la nazione

 

il_Tirreno

Pescia “invasa” da migliaia di persone per Nottambula

La versione pesciatina della notte bianca è stata un successo: non solo piazza Mazzini (dove c’era il concerto di Zarrillo), ma l’intera città si è trasformata in un luogo di divertimento

 

Piazza Mazzini (foto Nucci)

Non solo piazza Mazzini, dove si svolgeva l’evento clou della serata (il concerto di Michele Zarrillo) e dove a mezzanotte era quasi impossibile riuscire a muoversi, ma tutta la città è stata coinvolta nell’edizione 2015 di Nottambula, la versione pesciatina della Notte Bianca che può essere definita, senza tema di smentita, un grandissimo successo.

Michele Zarrillo sul palco di Pescia...
Michele Zarrillo sul palco di Pescia (foto Nucci)

Tutta la città coinvolta scrivevamo. E lo è stata come location: praticamente ogni strada, ogni piazza e piazzetta, ogni spazio del centro storico, da una parte all’altra del fiume, ospitava almeno una o più manifestazioni, concerti e concertini, ballo, spettacoli di strada, mostre d’arte, mercatini e, ovviamente, tanti punti di ristoro per mangiare e bere. Ma lo è stata anche come persone, con i rioni, le associazioni, i commercianti e i semplici cittadini che hanno collaborato alla riuscita della serata, anzi, della nottata. Come organizzatori in molti casi, come partecipanti in tutti, con l’intera popolazione o quasi che si è riversata in strada, invasa anche da migliaia di persone (fare un conto esatto era impossibile) arrivate da tanti posti diversi, dal resto della Valdinievole come dalla Lucchesia e oltre.

Ballo nelle vie di Pescia (foto Nucci)
Ballo nelle vie di Pescia (foto Nucci)

Un’offerta in grado di soddisfare i gusti di chiunque, bambini compresi, per i quali era stato allestito uno spazio apposito sul lungo fiume, per trascorrere la serata del sabato, tra gonfiabili e truccabimbi. Con anche la possibilità di partecipare alle esercitazioni della protezione civile.

Una rassegna che è piaciuta insomma, e sui social, la mattina di domenica 28 giugno, i primi commenti di chi era già riuscito ad alzarsi erano tutti entusiasti. E il commento più diffuso era “quando la rifacciamo?

 La_Nazione

Torna Nottambula ma non durerà un solo weekend

Sabato 27 il momento clou con la notte bianca di Pescia, ma le iniziative collaterali partiranno già la settimana prima

di Maria Salerno

PESCIA. “Semel in anno licet insanire” dicevano i latini, cioè una volta all’anno è lecito impazzire. Il senso dell’espressione era quello che concedeva ad una comunità di godere, almeno una volta nel corso dell’anno, di un momento di divertimento collettivo, una festa insomma da vivere in maniera gioiosa. In epoca moderna questo momento trova espressione nella “notte bianca”, nella quale iniziative culturali si sposano con l’intrattenimento animando per un’intera notte le strade e i borghi cittadini.

Anche Pescia si appresta a vivere la sua notte bianca, il prossimo 27 giugno, ma il senso della manifestazione, secondo i suoi organizzatori, non è quello di una notte all’insegna del divertimento, o meglio non è solo quello. La notte bianca di Pescia, ovvero Nottambula vuole essere molto di più, volendo coniugare all’intrattenimento tradizionalmente inteso, fatto di musica, spettacoli e simili anche la cultura, rivelando un volto della città quasi inedito fatto di piccoli tesori nascosti e iniziative dal gusto ricercato. Così stando le cose è impensabile che tutto possa esaurirsi nello spazio di una notte. Ecco perchè molti degli eventi che fanno parte della manifestazione la precederanno. Il 20 e il 21 giugno, ad esempio, dalle 18 alle 22 potremo assistere all’apertura straordinaria del chiostro delle salesiane che ospiterà l’evento “Orti nel momastero”. Negli stessi giorni sarà possibile visitare la chiesa di san Giuliano, che ospita la mostra “Il filo della natura nei paramenti sacri”. Sempre in attesa di Nottambula, sabato 20 giugno sarà inaugurata alle 17.30 al Palagio la mostra “Pinocchio: mille e uno libri per bambini veri”, una collezione privata di volumi del pesciatino Luca Anzilotti, in diverse lingue della favola più tradotta al mondo.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione, che si è svolta  a Palazzo del Vicario,  alla presenza del sindaco Oreste Giurlani e dell’assessore alla cultura, Barbara Vittiman, la presidente dell’associazione Nottambula, Serena Fantozzi ha sottolineato l’impegno collettivo delle associazioni, dei commercianti e delle aziende del territorio che è senza dubbio uno degli ingredienti fondamentali per la riuscita di un evento, che ogni anno riesce ad attirare a Pescia migliaia di visitatori.

L’assessore Vittiman, invece, ha posto l’accento sull’aspetto quasi “sociologico” della manifestazione, che ben lungi dall’essere una celebrazione del divertimento fine a se stesso ha

voluto introdurre al suo interno dei messaggi dal forte valore educativo. Un esempio per tutti: l’evento “Pinocchio torna a casa” ideato da Dania Picchi, che consiste nella messa in scena, in varie location della città, degli episodi   salienti della favola di Pinocchio.

La_NazioneIL TIRRENO

La_Nazione

La_Nazione_30-06-14_01_tn

La_Nazione_30-06-14_02_tn

————————————————————–

 

Valdinievole_Oggi

CRONACHE
PESCIA
Mietta e i ragazzi di “Amici per sempre”: arriva a Pescia “Nottambula”, la festa più attesa

26/6/2014 – 11:01

Sabato il centro storico ospita Nottambula, la Notte Bianca: alle 18 le strade e le piazze cittadine ospiteranno i profumi, i colori e i suoni della festa più attesa dai pesciatini.

Punti forti dell’evento, le esibizioni della special guest Mietta, del gruppo di Amici per Sempre, con i ragazzi usciti dal talent show in onda su Canale 5.

Ma la festa è iniziata già una settimana prima, quando i volontari dell’associazione Nottambula, pensando a Pescia come a una città “ricca di arte e di cultura, conservata, però, in luoghi spesso chiusi, a volte addirittura dimenticati”, ha deciso di rendere fruibili anche nei giorni 21 e 22, con visite guidate, il Chiostro delle Salesiane e la Biblioteca Capitolare della Cattedrale.

————————————————————–

La_Nazione

La_Nazione_25-06-14_tn

————————————————————–

La_Nazione

La_Nazione_22-06-14_tn

————————————————————–

La_Nazione

La_Nazione_21-06-14_tn

————————————————————–

il_Tirreno

Il_Tirreno _15-06-14_tn

————————————————————–

il_Tirreno

Vittorio Sgarbi a Pescia illustra i tesori d’Italia
Il critico d’arte all’ex cinema Garibaldi presenta il suo ultimo libro. Intanto apertura straordinaria della Biblioteca capitolare e del Monastero della Visitazione
personaggi arte
di Maria Salerno

PESCIA – In attesa di “Nottambula”, la notte bianca pesciatina in programma per sabato 28 giugmno, nel fine settimana Pescia sarà protagonista di tre eventi: l’apertura della sala monumentale della Biblioteca capitolare della cattedrale; l’apertura del chiostro del Monastero della Visitazione e la presentazione del nuovo libro di Vittorio Sgarbi all’interno del cortile dell’ex cinema Garibaldi.
Si parte sabato 21 giugno con l’apertura straordinaria della sala monumentale della biblioteca capitolare della cattedrale, a partire dalle 18 e fino alle 22. La Biblioteca capitolare, nota per i codici che conserva, è ornata con belle pitture del 1711 dell’artista lucchese Pietro Scorsini. Il patrimonio librario consta di circa diecimila volumi. Nelle unità bibliografiche della biblioteca, che fu fondata nel 1648 per volontà di monsignor Romualdo Cecchi, sono conservati 42 incunaboli, 100 manoscritti dei secoli XV-XVIII e una bellissima collezione di stampe del Cinque-Seicento, proveniente da Roma. L’evento, organizzato dall’associazione Nottambula e a cura del professor Paolo Vitali, rappresenta un’occasione unica per visitare un luogo di altissimo valore storico e artistico.
Negli stessi orari sarà possibile visitare anche il chiostro del Convento della Visitazione (meglio conosciuto come convento delle Salesiane), un luogo magico e sconosciuto, che racchiude tesori di rara bellezza come ad esempio un affresco con Santa Francesca Chantal, che presenta la regola dell’ordine al papa del XVIII secolo, il dipinto celebra un episodio fondamentale nella vita dell’ordine delle Salesiane che fino a pochi anni fa erano proprietarie dell’intero complesso. Il chiostro sarà straordinariamente aperto anche sabato 28, sempre a partire dalle 18. Per l’occasione il convento ospiterà l’evento “Arti nel monastero” a cura dell’associazione Nottambula in collaborazione con Aberto Andreini, l’Istituto tecnico agrario di Pescia e Piero Papini.
Domenica 22, invece, a partire dalle 20,30 all’interno del cortile dell’ex cinema Garibaldi, lungo l’omonimo viale, Vittorio Sgarbi presenterà il suo ultimo libro “Il Tesoro d’Italia”, raffinato viaggio tra le opere d’arte del ‘300 e del ‘400 che rivela tutta la bellezza dei tesori artistici meno noti al grande pubblico e di cui anche Pescia presenta numerosi esemplari. Proprio in ragione di ciò il noto critico d’arte si soffermerà anche sul patrimonio artistico di cui la città di Pescia è ricca e che ha avuto modo di apprezzare in più di una circostanza, durante le sue recenti visite. L’ingresso è libero. Quest’evento è organizzato dall’associazione culturale Quelli con Pescia nel cuore in collaborazione col parrucchiere Massimo Remaschi.


20 giugno 2014

 

————————————————————–

 

il_Tirreno

La cantante Mietta star di Nottambula nella città dei fiori
Tutto pronto per la terza edizione di “Chi dorme non piglia Pescia”: appuntamenti in venti strade e piazze della città feste

PESCIA – Tutto pronto per la terza edizone di “Nottambula – chi dorme non piglia Pescia”, vale a dire la nottre bianca organizzata nella città del fiore che si svolgerà sabato 28 giugno a partire dalle 18. Che quest’anno avrà come “special guest” la cantante Mietta (sul palco centrale di piazza Mazzini), mentre altri ospiti di sicuro richiamo saranno alcuni ex partecipanti alla trasmissione “Amici” di Canale 5 (in piazza della Maddalena).
Una ventina le location dove si svolgeranno manifestazioni di tutti i tipi: musica, ovviamente, ma anche avvenimenti sportivi, danza di tutti i tipi (da quella del ventre al tango, ai balli caraibici), mercatini dell’antiquariato, giochi per bambini e passeggiate in carrozza trainata da cavalli, esposizioni d’arte e tanto altro ancora. Senza dimenticare i punti ristoro, ristorantini, apericena, spiuntini e via mangiando, con il clou della cena sotto le stelle nella centralissima piazza Mazzini apparecchiata per l’occasione.
Davvero tanti gli appuntamenti, dislocati praticamente in ogni angolo della città. Il fulcro sarà naturalmente la piazza Mazzini, dove oltre ai negozi aperti di sera e agli intrattenimenti pensati per scandire l’intero arco della notte, verrà allestito il palco centrale dove si esibiranno Vesper’s Whispers, il cantante pesciatino Marco Del Freo e, naturalmente, Mietta.
Ma anche nelle altre zone ci saranno iniziative di sicuro interesse (impossibile citarle una per una): a Porta Fiorentina volontari in strada e mercatino; in piazza del Duomo concerto gospel e Biblioteca capitolare nella Cattedrale aperta dalle 18 alle 23; in piazza della Maddalena danza del ventre e il comico Dado Martino; in via Cavour e piazzetta Ducci tatuaggi e mercatino degli artigiani; in via Battisti “Nottambula… in auto”; allo sdrucciolo dle Duomo partenze e arrivi della carrozza traimnata da cavalli; intrattenimenti per bambini in via Simonetti e alla passerella Sforzini; in viale Garibaldi artisti di strada; i nvia Amendola cena etnica con musica ed esposizioni artistiche di Aleandro Roncarà ed altri autori; in piazza Matteotti karate e Milonga pesciatina; in piazza 20 Settembre cinema 7d e maxi schermo per la diretta dei mOndiali di calcio; in Borgo della Vittoria e via Andreotti cena in strada e battaglia di carte… Magic; in piazza del Grano caffè concerto e Can Can; in piazza Gramsci si incotnra il fruppo Facebook “Sei un vero pesciatino se…”; in via Cairoli balli latini e caraibici; in piazza Obizzi artisti di strada; in piazza Santo Stefano cena sotto le stelle e gelato per tutti.

14 giugno 2014

 

————————————————————–

 

il_Tirreno
Montecatini /Cronaca

Aspettando la Notte Bianca in città arriva Vittorio Sgarbi a Pescia

PESCIA. La città apre le porte su secoli di arte e cultura, mostrando le sue bellezze spesso dimenticate, perché nascoste o relegate in spazi chiusi, raramente fruibili dal pubblico.
Per una settimana, a partire da sabato 21, Pescia svelerà i suoi tesori nascosti a partire dal chiostro delle Salesiane e dalla Biblioteca capitolare della Cattedrale, che dalle 18 alle 22 saranno straordinariamente aperti al pubblico. L’associazione Nottambula ha curato alcuni dei restauri effettuati all’interno del chiostro, come il muretto che lo circonda e il giardino, ulteriormente abbellito con la sistemazione di alcune piante da frutto offerte da Oscar Tintori. Nel chiostro saranno ospitate una mostra fotografica curata da Alberto Andreini e la manifestazione “Arti nel monastero”. Sempre negli stessi orari la Biblioteca Capitolare ospiterà Arte ed Erudizione, con la collaborazione del direttore Paolo Vitali. Domenica 22, invece, il giardino dell’ex cinema Garibaldi ospiterà la presentazione del nuovo libro di Vittorio Sgarbi.
Sabato 28 giugno, invece, si svolgerà la notte bianca pesciatina, che animerà le strade, le piazze e i quartieri cittadini con degustazioni, spettacoli e musica dal vivo. Tra gli ospiti più attesi Mietta, il gruppo di Amici per Sempre, con i ragazzi usciti dal talent show in onda su Canale 5, Dado Martino che si esibirà in uno spettacolo comico.

08 giugno 2014

 

————————————————————–

La_Nazione

 

LA NAZIONE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Show Buttons
Hide Buttons
Vai alla barra degli strumenti